Torre Annunziata – Circolavano a bordo di auto con targa straniera, in prevalenza bulgara. Per questo motivo gli uomini della Guardia di Finanza del gruppo di Torre Annunziata (Napoli) hanno posto sotto sequestro dieci vetture, elevando multe a carico dei conducenti che vanno dai 712 euro fino ad un massimo di 2.848 euro, accompagnate dal fermo amministrativo del mezzo.

Tutto rientra, come ricordano gli stessi finanziari in una nota diffusa alla stampa, nell’ambito delle ”nuove disposizioni contenute nel Decreto Sicurezza con riguardo alle automobili riportanti targhe straniere”, norme che vietano ”ai residenti in Italia da oltre 60 giorni di circolare con un veicolo immatricolato all’estero”. Nei controlli effettuati tra Torre Annunziata, Boscoreale, Trecase e Poggiomarino, la Guardia di Finanza ha sottoposto a fermo i dieci veicoli, concedendo 180 giorni di tempo ai trasgressori per mettersi in regola, pena la confisca.

Sequestrate decine di dosi di sostanze stupefacenti.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono