carabinieri-arresto-manetteHa chiesto soldi per acquistare un pacchetto di sigarette e, trovatosi di fronte al rifiuto, ha cominciato a dare calci e pugni alla madre ed a mettere a soqquadro la sua abitazione. La vittima del folle gesto è una donna di 61 anni che, a causa del figlio, ha vissuto momenti di panico e terrore.
Allertati tempestivamente, i Carabinieri della stazione Torre del Greco-centro sono giunti sul posto d’urgenza ed hanno arrestato l’uomo, 40enne, già noto alle forze dell’ordine.
Come se non bastasse, alla vista dei militari il carnefice ha provato a prende a calci e pugni anche loro.
La vittima in sede di denuncia ha riferito che non era la prima volta che subiva violenze dal figlio. La donna è stata curata in ospedale. Mentre, il 40enne è stato denunciato ed arrestato con l’accusa di maltrattamenti, estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo è stato trasferito a Poggioreale.