Vasi-Rame-Cimitero-FioriVeri e propri attimi di paura e terrore al cimitero di viale Campania a Torre del Greco quelli vissuti da due donne anziane. Le donne, infatti, erano al camposanto nell’ora serale per una visita ai loro cari. Forse per distrazione o disattenzione, le due protagoniste non hanno sentito la campanella che segna l’orario di chiusura del cimitero. Così, infelicemente, sono rimaste all’interno per un bel po’. Di quanto accaduto se ne sono rese conto soltanto al momento della fine della loro visita ai loro defunti: avviatesi verso i cancelli per far ritorno alle loro abitazioni, si sono rese conto che erano rimaste chiuse dentro. Attorno a loro, nessun presente e nessun passante.
Inevitabile la paura e il panico al pensiero di dover trascorrere la notte tra i defunti, hanno cominciato naturalmente a gridare e chiedere aiuto. Ma, si sà, dopo l’orario di chiusura del cimitero pochissime sono le persone che passano nella zona antistante l’ingresso.
Ad ogni modo, dopo aver lanciato l’sos per qualche minuto le donne si sono rese conto che le loro urla non sarebbero bastate a metterle al sicuro. Così, con l’arrivo del buio, le anziane hanno preso il cellulare e hanno chiamato gli agenti di polizia. E’ stata comunque un’impresa difficile, infatti quella zona non gode di ottima ricezione. Nonostante tutto, pur tra tante difficoltà, sono riuscite ad allertare le forze dell’ordine che, giunte sul posto, le hanno trovate in preda al panico ed in stato di agitazione. A quel punto, gli agenti hanno recuperato le chiavi dell’ingresso del camposanto e hanno aperto i cancelli per far uscire le due anziane.