Solidarieta da parte dell’Assise

Torre del Greco – Il consigliere comunale e capogruppo Pdl a palazzo Baronale, Luigi Russo, è stato condannato a 4 anni di reclusione.
A Russo, che nella precedente consiliatura era esponente di Alleanza Nazionale e Presidente della massima assise cittadina, è stato contestato l’uso improprio dell’auto blu in dotazione al Comune.
La sentenza è stata pronunciata oggi dalla II Sezione Penale del Tribunale di Torre Annunziata. Il PM, per il reato contestatogli, aveva chiesto una condanna a 2 anni e 9 mesi.
Secondo quanto si legge dal dispositivo, Luigi Russo è stato anche condannato “all’interdizione dai pubblici uffici per la durata di cinque anni” e al “risarcimento dei danni, da liquidarsi in separata sede, nei confronti della costituita parte civile”. Le motivazioni della sentenza saranno motivate entro 90 giorni.
Antonio Civitillo
– – – – – – – – – –
Comunicato Stampa del Presidente del Consiglio – Avv. Michele Polese
Fermo restando l’enorme rispetto per la sentenza del Tribunale di Torre Annunziata e la grande fiducia che ripongo nell’operato della Magistratura sia "inquirente" che "giudicante," esprimo, anche a nome del colleghi Consiglieri Comunali, sentimenti di stima e di solidarietà nei confronti del Consigliere Comunale Luigi Russo, il quale senz’altro, potrà vedere dimostrata la sua innocenza nei successivi gradi di giudizio.

Il Presidente del Consiglio Comunale

Avv.Michele Polese