carabinieri-arresto-manetteErcolano – Finisce in manette per aver appiccato il fuoco a rifiuti pericolosi. I carabinieri della stazione capoluogo hanno stetti le manette ai polsi di 48enne Leone Tancredi. L’uomo è stato bloccato ad Ercolano su via Vesuvio, hanno tratto in arresto in flagranza, sorpreso ad appiccare il fuoco a un deposito incontrollato di rifiuti classificati pericolosi (pneumatici e plastica) sparsi su una superficie di circa 50 mq., adibita a parcheggio di un ristorante.
Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco. Inoltre è stato denunciato anche il proprietario dell’area in erano stati sversati i rifiuti, un 54enne del luogo. L’arresto è in attesa di rito direttissimo.