Boscoreale – Con moglie e due figli piccoli su un motociclo, alla vista dei carabinieri non si ferma, immettendosi contromano su una strada ad alto scorrimento, mettendo a repentaglio l’incolumità dei suoi cari.

Per questo motivo a Boscoreale (Napoli) i militari di Torre Annunziata hanno arrestato Alberto Acanfora, 36 anni, già noto alle forze dell’ordine. É stato sorpreso in sulla al suo motociclo mentre percorreva via Nazionale Passanti con la moglie e ai figli di 2 e 5 anni. I carabinieri gli hanno imposto l’alt ma l’uomo, per evitare il sequestro del veicolo, ha proseguito la marcia senza frenare. Per seminare i carabinieri ha imboccato contromano la strada statale 268.

Acanfora è stato inseguito e bloccato dopo aver percorso quasi 6 chilometri: alla fine è stato arrestato e messo ai domiciliari. Dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Il motociclo è stato sequestrato.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono