Prestigioso successo per il torrese Liborio Preite e la sua compagnia artistica MediaMusical.

Recentemente, infatti, si è aggiudicato il terzo posto alla terza edizione del Gran Premio FITA ( Federazione Italiana Teatro Amatori), scalando una classifica che vedeva in gara ben 1600 compagnie e proponendo “Ferdinando”, straordinaria pièce di Annibale Ruccello. La premiazione si è svolta a Genova, preso il Palazzo Ducale, dove Preite e il suo gruppo si sono recati per ricevere l’ambito riconoscimento, dopo aver già vinto il premio regionale “Campania Felix”.

La MediaMusical, dunque, dopo anni di dedizione profonda verso il teatro, finalmente esce dai confini nostrani e si prepara a rappresentare il proprio lavoro sul territorio nazionale.

La FITA è una federazione di associazioni culturali, artistiche ed in particolare di teatro amatoriale che promuove la diffusione dell’arte teatrale e dello spettacolo in ogni sua forma, nonchè l’ utilizzo, la gestione ed il recupero degli spazi teatrali e/o teatrabili. Inoltre organizza svariate attività e concorsi in ambito artistico, tra cui il Gran Premio del Teatro Amatoriale Fitalia, assegnato da una giuria di esperti, il cui vincitore partecipa di diritto al Festival Nazionale di Viterbo. Per la cronaca : il primo premio quest’anno è andato ad una compagnia di Formia, “Imprevisti e Probabilità”, con la commedia “Filumena”, opera di Eduardo De Filippo.
Marika Galloro




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono