Un libro aperto al Presidente della Repubblica

(a) Torre del Greco – Si è svolta giovedì 16 settembre, presso la Libreria Intramoenia in Piazza Bellini, la conferenza stampa d’Inaugurazione di “Liberi di Pensare, di Essere, di Esprimersi 2010”. Mario Savonardo, direttore della casa editrice Liberi Editori, presenterà il suo primo libro “Pensieri di Carta”, in tutta Italia. Alla kermesse d’inaugurazione, hanno partecipato il giornalista Rai, Luciano Scateni, Il Musicista Marco Zurzolo e L’Artista Isa Riviè. “Uno slogan della Kodak – ha commentato il giornalista Luciano Scateni – recitava: E’ bello sapere che c’è. Questo è lo slogan adatto per Mario Savonardo. Mario è un’inguaribile ottimista ed è anche un pessimista, questa è la contraddizione che lo segna. Lui raccoglie – continua Scateni – i pensieri che tutti noi vorremmo raccontare, ma che molte volte non li ricordiamo più”. Il libro Pensieri di Carta, sarà inviato al Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e a tutte le forze politiche nazionali, regionali e comunali, come una sorta di libro aperto. “Il mio libro – spiega Mario Savonardo – oggi, diventa un libro aperto al Presidente della Repubblica e alle alte cariche dello Stato. Verrà inviato anche a tutte le redazioni giornalistiche nazionali. Sarà un’ulteriore riflessione alla lettera scritta allo stesso Presidente il 4 dicembre 2007”.
Andrea Scala
 
Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 29 settembre 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono