L’appuntamento è per il 14 marzo

Si svolgerà venerdì 14 marzo alle ore 11 – presso l’aula ‘Gaia’ della facoltà di Scienze ambientali della Seconda Università degli Studi di Napoli in via Vivaldi a Caserta – la conferenza stampa di presentazione della ‘Scuola di pedotecnologie per il recupero ambientale di aree degradate e contaminate’. Un percorso didattico innovativo e di grande attualità, istituito dal Formed (ente di formazione, didattica e cultura) di Caserta in convenzione con la Sun, che si rivolge ai laureandi e ai laureati in Scienze ambientali, Scienze biologiche, Biotecnologie, Ingegneria e Geologia ma anche ai dipendenti di enti pubblici e privati nonché ai tecnici e ai liberi professionisti in possesso di competenze specifiche nel settore ambiente. Il primo corso in ‘Management in tecniche di valutazione e bonifica dei suoli’, che partirà il prossimo 22 aprile, avrà una durata di cinque mesi per un totale di 180 ore. Oltre al riconoscimento dei crediti formativi universitari e all’assegnazione di ben tre borse di studio, la Scuola si avvarrà anche della professionalità dei docenti della Seconda Università. Alla conferenza stampa interverranno: il presidente del Formed, Antonio Peytrignet, il direttore didattico Vittoria Ponzetti, il vice presidente Claudio Antonio Cappiello, il preside della facoltà di Scienze ambientali Paolo Vincenzo Pedone, il professor Andrea Buondonno, docente di Pedologia nonché direttore della Scuola e il collega Sante Capasso, coordinatore didattico scuola.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono