Politici, forze dell’ordine e dirigenti scolastici si confrontano sul tema della sicurezza

Torre del Greco-Il mondo della scuola e i suoi innumerevoli problemi al centro del dibattito tra amministrazione comunale, forze dell’ordine e i dirigenti dei tanti plessi scolastici torresi. Un summit che da il benvenuto all’imminente avvio dell’anno scolastico, che anche questa volta si apre all’insegna dei problemi legati alla carenza di strutture adeguate e al tema della sicurezza. Proprio l’allarme legalità ha infiammato il dibattito: alla luce della recente aggressione al primo cittadino – impegnato in prima fila nella battaglia "usa il casco" – e all’indimenticato ricordo di Giovanni De Martino – il giovane morto in seguito ad una fuoribonda rissa all’esterno del liceo scientifico A.Nobel – , i rappresentanti degli istituti scolastici hanno esplicitamente richiesto garanzie sul tema della sicurezza e l’installazione di particolari circuiti di videosorveglianza.
Nino Aromino       
 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono