Ancora non definito l’utilizzo del piano terra

Torre del Greco- Dopo anni di totale abbandono, l’ex Centro Servizi Culturali, a ridosso delle scale della nostra villa comunale, finalmente è in procinto di essere riaperto, completamente ristrutturato.
I lavori avevano subito a dicembre  una battuta d’arresto a causa di problemi tecnici, per cui la ditta incaricata dalla Regione consegnerà lo stabile con un po’ di ritardo rispetto al previsto.
Tuttavia c’è una querelle in atto tra alcune associazioni torresi, promotrici convinte del recupero del centro, e la Regione stessa per l’utilizzo del piano terra , mentre il primo e il secondo piano saranno destinati ad uffici regionali (orientamento professionale e servizio antincendio).
D’altro canto palazzo Santa Lucia dichiara di non aver ricevuto ad oggi nessun progetto da parte di associazioni torresi, in cui venga illustrato come si intende utilizzare gli spazi disponibili.
Anche il comitato di quartiere locale “Rinascita” ha cercato di stimolare proposte in questo senso, organizzando una pubblica assemblea. C’è di tempo solo fino a metà febbraio per non lasciarsi sfuggire questa preziosa occasione, dopo di che anche il piano terra sarà utilizzato per uffici regionali.

Mariacolomba Galloro
 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono