L’Onorevole chiede chiarimenti a Caldoro sulla delibera del 4 aprile

All’indomani della pubblicazione della nuova delibera sulle sorti del Maresca che rettifica in parte quella del 31 gennaio scorso, immediate le reazioni del mondo politico. Il Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sugli errori sanitari e i disavanzi sanitari regionali, l’On. Leoluca Orlando (Idv), chiede al Presidente della Regione Campania con deleghe alla Sanità, Stefano Caldoro, chiarimenti in merito alla decisione di presunto declassamento dell’ospedale di Torre del Greco segnalata dal Comitato “Pro Maresca”. Da indiscrezioni trapelate risulterebbe in corso di predisposizione una delibera finalizzata all’accorpamento del nosocomio torrese con quello di Boscotrecase, che certo scongiurerebbe, almeno nell’immediato, il declassamento del presidio; ma non è ancora chiara la ripartizione funzionale e territoriale dei servizi tra le due articolazioni ospedaliere. Pertanto l’on.Orlando ha chiesto al governatore campano : “di rendere urgenti elementi di chiarimento, con particolare riferimento alle effettive modalità di rimodulazione dell’offerta sanitaria che conseguirebbe al ventilato provvedimento. “In questo come in altri casi- ha proseguito Orlando- la Commissione non può che invitare gli amministratori ad attenersi al principio in base al quale ogni scelta, in ambito sanitario, va fatta nell’ottica del contemperamento tra la necessaria tutela del diritto alla salute della popolazione locale e i criteri di funzionalità ed economicità dettati dalle esigenze di bilancio”.
Mariacolomba Galloro




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono