Napoli – Una vera è propria impresa, è stato stabilito a Napoli un nuovo record: la pizza fritta più lunga del mondo che misura 7 metri e 15 centimetri.

E’ accaduto ieri durante la manifestazione che si è tenuta alla Mostra d’Oltremare, dal 21 maggio e conclusasi ieri. A conseguire il Guinness World record sono stati  60 pizzaioli che hanno partecipato all’iniziativa organizzata dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani e da Rossopomodoro durante la fiera Tuttopizza, ideata da Raffaele Biglietto e Sergio Miccú.

Il record è stato certificato dal giudice ufficiale del Guinness, Lucia Sinigaglia. Per tale impresa è stata appositamente realizzata una friggitrice di 7,5 metri di lunghezza.

E per battere il record sono stati utilizzati 1500 litri di olio, 123,5 chilogrammi di impasto per circa 83 chilogrammi di farina doppio zero, 50 chilogrammi di fiordilatte, 15 chilogrammi di ricotta, 7 chilogrammi di pomodoro pelato, 15 chilogrammi di ciccioli, basilico e pepe.
L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione di diverse aziende.

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono