Sport

C’è ancora qualche chance di poter vedere l’anno prossimo la Turris Octava in C1. Nonostante la sconfitta nella finale playoff bruci ancora, infatti, la società corallina sta pensando di fare domanda per il ripescaggio. Già nei
giorni immediatamente successivi alla debacle con il S.Erasmo, i dirigenti si erano mossi in tal senso, studiando la graduatoria dei ripescaggi: la Turris è messa abbastanza bene, per questo l’ipotesi al momento è più che concreta. "Stiamo valutando la possibilità di chiedere il ripescaggio in C1 e in tal caso cercheremo di creare anche un settore giovanile di grande prospettiva – condizione indispensabile per la partecipazione alla Serie C1- In alternativa, comunque, siamo pronti ad una C2 da protagonisti, con l’obiettivo, stavolta, di chiudere il discorso nella regular season", Queste le parole del presidente biancorosso Massimo Cirillo a calciofive.net, che conferma anche l’attuale mister Luciano Miele: "Al 99% sarà lui il nostro tecnico per la prossima stagione”.
Ciro Pappalardo
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 29 giugno 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono