Ma pronto a costruire una squadra che possa rinconquistare la Lega Pro sul campo

(a) Torre del Greco – Poco fiducioso nel ripescaggio, ma pronto a costruire una squadra che possa rinconquistare la Lega Pro sul campo. Rosario Gaglione in quella promozione a tavolino ormai ci crede poco: la domanda di ripescaggio sarà presentata ugualmente perché il presidente non vuole chiudere nessuna porta
alla Lega Pro, ma le possibilità sembrano essere davvero pochissime. Se non ci fosse il ripescaggio, allora si cercherà di allestire una squadra in grado di vincere il campionato di serie D. Sicuramente non ne farà parte Giulio Russo, il capitano dell’ultimo anno e mezzo. Il trentacinquenne bomber corallino- circa cinquanta gol in due stagioni- non ha trovato l’accordo economico con il presidente e così ha deciso di accettare l’allettante offerta del Gladiator, squadra di Eccellenza. Appare certa, invece, la riconferma del forte difensore centrale Nicola Mariniello. A breve sarà ufficializzato anche il nome del nuovo allenatore.
AL
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 27 luglio 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono