L’attaccante corallino, al rientro, sigla la doppietta vincente che vale il secondo posto. I casertani non steccano e restano a +3
Nel ruolo di inseguitrice, la Turris non poteva sbagliare. E non l’ha fatto. I corallini conquistano tre punti anche sul campo di una Puteolana che tra le mura amiche non aveva ancora perso. Non ha sbagliato, però, Rosario-Majella-Turris-2014neanche la Sessana che con una rete di Dino Fava ha battuto di misura il Quarto e conservato la vetta della classifica a +3 su una Turris che adesso, però, occupa da sola il secondo posto perché il Volla (prossimo avversario dei corallini al “Liguori” in una gara che si profila già uno scontro diretto) non è andato oltre il pari (1-1) nella sfida casalinga con il Ponticelli. Terzo posto che il Volla deve condividere con l’Ercolano che ha invece battuto (2-0) il Casagiove e staccato il San Marco Trotti (sconfitto dallo Stasia) di ben sette punti. Una classifica che a questo punto del campionato inizia già a delinearsi, con quattro squadre (Sessana, Turris, Volla ed Ercolano) che sembrano già avere un passo diverso rispetto a tutte le altre. Ma il campionato è ancora lungo ed il tempo dirà chi tra le quattro riuscirà ad arrivare fino in fondo. La Turris, intanto, ha fatto il suo, espugnando il “Conte” di Pozzuoli: nella sfida con i flegrei, i corallini partivano subito alla ricerca del gol, ma non lo trovavano. Poi la Puteolana prendeva le misure e la Turris trovava difficoltà a rendersi pericolosa. Ci voleva Majella (inizialmente in panchina) e l’occasione per inserirlo la forniva l’uscita di Schettino (colpito al volto) alla mezz’ora. Il primo tempo finiva a reti inviolate, ma nel primo minuto della ripresa il bomber corallino siglava la rete del vantaggio insaccando su assist di Cigliano. La zampata di Majella (nella foto di Salvatore Varo) sbloccava i corallini che al 12’ trovavano anche il raddoppio: era ancora il bomber corallino a battere Cortese con uno splendido tiro al volo su sponda di Grezio. Forti del doppio vantaggio, gli uomini di Santosuosso badavano a gestire il match: la Puteolana si rendeva pericolosa in qualche occasione, ma anche la Turris sfiorava il gol del tre a zero con Salvatore al termine di una bellissima azione. I minuti passavano e la vittoria era così in ghiaccio fino al triplice fischio finale.

ECCELLENZA GIRONE A – 10° GIORNATA
ERCOLANO – CASAGIOVE 2-0
FORIO-SAN GIORGIO 1-0
SESSANA-QUARTO 1-0
GLADIATOR 1924-SIBILLA 2-5
PORTICI – PROCIDA 0-1
PUTEOLANA 1909 -TURRIS 0-2
STASIA – S. MARCO TROTTI 2-0
VOLLA – CAMPANIA 1-1

LA CLASSIFICA
SESSANA 28
TURRIS 25
VOLLA 23
ERCOLANO 23
SAN MARCO TROTTI 16
GLADIATOR 14
PROCIDA 14
STASIA 13
FORIO 13
CAMPANIA 11
PORTICI 10
QUARTO 9
SIBILLA 8
PUTEOLANA 6
CASAGIOVE 6
SAN GIORGIO 4

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono