Napoli – E’ un Napoli spettacolare quello andato in scena ieri alle 20.45 per l’ultima partita della stagione disputata  al San Paolo. L’11 di Sarri s’impone con un parziale schiacciante di 4 reti ad 1.Gli Azzurri sbloccano la partita nei minuti iniziali(8’ 1tp) su calcio d’angolo con tap-in di Koulibaly. Al 36’ è Insigne a bissare il risultato su assist di Mertens,coppia che continua a funzionare a meraviglia e squadre negli spogliatoi con un parziale di 2 reti a 0 a favore dei partenopei. Nella ripresa, il Napoli continua a macinare gioco e al 57’  minuto Mertens sigla il 3 gol azzurro e il suo venticinquesimo in campionato. A nulla serve il gol viola messo a segno da Ilicic al 60’. Il Napoli chiude definitivamente la partita pochi minuti dopo (64’) con la doppietta del folletto belga che si porta a 25 centri ed al secondo posto nella classifica cannonieri a sole  due lunghezze dal bomber Bosniaco Dzeko. Secondo posto che insegue anche la squadra azzurra,un secondo posto che andrebbe a suggellare una stagione in cui gli uomini di Sarri hanno incantato per la bontà del gioco espresso. Tutto rimandato a settimana prossima in cui gli Azzurri affronteranno  al Marassi una Sampdoria ormai priva d’obiettivi ma che cercherà di concludere al meglio la stagione dinanzi al proprio pubblico, mentre la Roma ospiterà il Geona,impegnato oggi in casa col Torino . Il grifone , in caso di sconfitta o pareggio  potrebbe essere ancora invischiata nella lotta per non retrocedere e quindi a caccia di punti vitali allo Stadio Olimpico.
Riccardo Turco

FORMAZIONI:

NAPOLI 4-3-3 : Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Jorginho (24′ st Diawara), Hamsik (20′ st 20′ Rog); Callejon, Mertens (34′ st Pavoletti), Insigne. A disp. Rafael, Sepe, Strinic, Leandrinho, Chiriches, Maggio, Giaccherini, Tonelli, Milik. All. Sarri.

 

FIORENTINA: Tatarusanu; De Maio, Rodriguez, Tomovic; Badelj, Vecino, Cristoforo (9′ st Tello), Olivera (9′ st Babacar); Bernardeschi, Ilicic; Kalinic (36′ st Saponara). A disp. Sportiello, Dragowski, Milic, Salcedo, Chiesa, Mlakar, Reymao, Maistro, Hagi. All. Sousa.

Note: ammoniti Albiol, Koulibaly (N), Vecino (F).

 

Arbitro: Rizzoli di Bologna.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono