La menopausa è un fenomeno fisiologico caratterizzato dalla perdita definitiva del ciclo mestruale. Sopraggiunge nella maggior parte dei casi tra i 45 e i 55 anni con sintomi ben precisi ma che si manifestano in modo diverso da donna a donna. Vampate di calore, cefalea, irritabilità, insonnia sono tra i principali disturbi ai quali si può andare incontro.

La riduzione della sintesi di estrogeni (ormoni femminili) può portare a cambiamenti nel corpo della donna: il metabolismo rallenta ed aumenta il peso con accumulo di grasso a livello addominale in conformazione androide (conformazione a mela tipica degli uomini) con un maggior rischio di incorrere in malattie cardiovascolari e metaboliche. Entrare in menopausa può rappresentare, quindi, un momento delicato accompagnato da stati di irritabilità, fame nervosa e continuo desiderio di alimenti dolci. Evitate dietre drastiche “fai da te” ma rivolgetevi sempre ad uno specialista per un piano personalizzato a lungo termine che permetta di regolarizzare il metabolismo.

In menopausa la diminuzione di estrogeni porta ad una riduzione della quantità di calcio nelle ossa con un maggior rischio di osteoporosi. È per questo che all’interno della dieta non dovranno mancare alimenti ricchi di calcio e di Vitamina D. Ridurre il consumo di zuccheri semplici ed incrementare l’assunzione di fibra.

Ridurre il consumo di grassi saturi. Limitare il consumo di caffè soprattutto la sera, a maggior ragione se dopo la menopausa soffrite di insonnia. Variare sempre frutta e verdura in modo da inserire nella dieta i minerali e le vitamine di cui avete bisogno senza incorrere in deficit. Mantenetevi sempre attive. Fare regolare attività fisica vi aiuterà mantenere il tono muscolare e rinforzare le articolazioni.
Dottoressa Elisabetta Casciello Biologa Nutrizionista
Cell: 3713549027
E-mail: e.casciello@libero.it
Facebook: Biologa Nutrizionista Dott.ssa Elisabetta Casciello




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono