Napoli – È possibile accedere alle prove d’esame del concorso per Operatore Socio Sanitario solo se si rispettano i seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei paesi dell’Unione Europea.
– godimento dei diritti politici;
– piena idoneità fisica al posto da ricoprire, tale da poter assicurare l’articolazione dell’orario di lavoro nell’arco delle 24 ore e la relativa ed adeguata turnazione, senza alcuna limitazione;
– regolarità dell’obbligo di leva.

Inoltre, è necessario possedere i seguenti requisiti specifici:
– diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
– titolo specifico di Operatore Socio Sanitario conseguito a seguito superamento del corso di formazione di durata annuale.

SELEZIONE
Oltre alla valutazione dei titoli posseduti, i partecipanti al concorso dell’Ospedale Federico II per OSS saranno selezionati sulla base del punteggio accumulato dalle seguenti prove d’esame:

Prova preselettiva (eventuale): dinanzi a un numero elevato di domande, la AOU si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a un test di preselezione, consistente nella soluzione di test a risposta multipla e/o a risposta sintetica su argomenti di cultura generale e/o capacità logica e/o conoscenze tecnico-professionali riferite alla mansione di OSS.
Prova pratica: verifica delle tecniche connesse alla qualificazione professionale di Operatore Socio Sanitario.
Prova orale: colloquio sulle materie inerenti alla posizione del bando e sui compiti ad essa connessi; verifica della conoscenza almeno a livello iniziale della lingua inglese e degli elementi di informatica.
AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II
La AOU “Federico II” di Napoli è stato istituito nel 1972 ed ha assunto il titolo di università e policlinico nel 1995, mentre nel 2004 è diventata “azienda ospedaliera universitaria”. Secondo policlinico di Napoli, l’Ospedale “Federico II”, è situato nei quartieri di Chiaiano e Arenella e possiede 21 edifici destinati alle strutture assistenziali con 1000 posti letto per i ricoveri ordinari e 200 per i day hospital.

DOMANDA
Per partecipare al concorso di Operatori Socio Sanitari, indetto dal Policlinico “Federico II” di Napoli, è necessario produrre la domanda di ammissione alla selezione esclusivamente attraverso la procedura telematica, entro il 29 novembre 2018, seguendo gli step indicati sul bando.

Durante la compilazione del form, sarà richiesto di allegare la seguente documentazione:
– documento di identità valido;
– eventuali documenti richiesti dal bando, che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di partecipare al presente concorso;
– il Decreto ministeriale di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
– ricevuta di pagamento del contributo delle spese concorsuali, pari a 10 euro, da effettuare secondo le modalità indicate sul bando;
– copia completa e firmata della domanda prodotta online;
– eventuali documenti indispensabili per la richiesta di benefici.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione e invio della domanda di partecipazione al concorso pubblico, è riportato sul bando.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono