Torre del Greco è commissariata da circa tre mesi, come si sta muovendo l’ex opposizione? Tra i più importanti partiti dell’opposizione c’è certamente il PD, non solo il più grande partito di centrosinistra italiano, ma una importante realtà anche nella politica locale.

Quali sono state le iniziative che il PD ha messo in essere in questi tre mesi? Qual è l’opinione dei suoi rappresentanti sulla politica torrese?

Per rispondere a queste domande ci siamo rivolti a Clelia Gorga, figura basilare del PD torrese, ex consigliere all’opposizione. Per ora ha preferito tacere, rilasciandoci la seguente dichiarazione:

“Preferisco non commentare perché: il partito ha dato indicazione verso l’unitarietà del segretario, e dato che in questo momento stiamo svolgendo quindi tutto quanto occorre per il prossimo congresso cittadino, per una forma di rispetto essendo attualmente semplice cittadina e non rivestendo più i panni di consigliere comunale, ritengo più giusto attendere la proclamazione del prossimo segretario e quindi attendere le sue dichiarazioni sulla politica locale nel nuovo ruolo”

Ovviamente è un periodo campale per le dinamiche interne del PD, cionondimeno compito fondamentale di un politico è non perdere di vista le esigenze della cittadinanza. Fortunatamente, ad oggi, Clelia Gorga è una “semplice cittadina”.

Intanto il segretario cittadino del PD non c’è ancora, la speranza è che mentre il medico studia il malato non muoia.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono