Ercolano – In qualità di Presidente del Consiglio Comunale della Città di Ercolano, sulla scorta dell’inchiesta di Fanpage che ha scosso la città, l’opinione pubblica e, di conseguenza, il Consiglio Comunale tutto e, a seguito di un servizio trasmesso da Striscia la Notizia il 22 febbraio 2018 che fa riferimento ad un video del 2016 in cui il consigliere Oliviero si attribuisce impropriamente il ruolo di Presidente del Consiglio Comunale nell’ambito di una vicenda dagli aspetti poco chiari, invito il consigliere Mario Rhemy Oliviero a dimettersi dalla carica che ricopre nell’Assise cittadina.

Le vicende che vedono coinvolto il consigliere Oliviero sono al vaglio degli inquirenti: una serie di aspetti da verificare e verso i quali nessuno può esprimere giudizi certi, se non l’indignazione che è frutto di ciò che emerge dai video trasmessi in questi giorni. Solo il tempo e la valutazione precisa di quanto emerso potranno far piena luce su questi incresciosi eventi.

Nel frattempo, tuttavia, ritengo che sia mio dovere tutelare l’immagine e il percorso dell’Organo che rappresenta l’intera Città. Anche per ragioni giuridiche, il mio non può che essere un invito alla coscienza di un uomo che conosco fin da bambino, al quale mi lega un affetto sincero e che non posso né voglio immaginare sia solo quanto emerso dai video di questi giorni che, inevitabilmente, rappresentano qualcosa di indifendibile.

Luigi Simeone
Presidente del Consiglio Comunale di Ercolano (nella foto)




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono