Torre del Greco – Maria Elena Boschi candidata nel collegio uninominale di Torre del Greco ? A rivelarlo, in un post, il deputato 5 Stelle Luigi Gallo.

“Maria Elena Boschi ma cosa fai? – inizia così il post del parlamentare  Stelle Luigi Gallo, che continua –

Fuggi dai truffati di Arezzo e ti tuffi tra i truffati della Campania? Vieni a casa mia? Il tuo è un vero e proprio suicidio politico.

Qualcuno ti ha detto che questo è il territorio dei truffati del caso Deiulemar? Ricordi che il PD e il governo per 5 anni non hanno alzato un dito per difendere le 13mila famiglie truffate? Non che il centrodestra, Forza Italia o Lega abbiano fatto qualcosa di diverso. Siete in buona compagnia. Avete spolpato bene questa Italia”.

E Ancora: “Il MoVimento 5 Stelle è l’unica forza politica che anche al SUD ha combattuto fianco a fianco ai truffati, portando in parlamento il caso Deiulemar e denunciando il coinvolgimento di banche e istituti di credito. Ci sono 3 casi eclatanti. Tra i grandi debitori del Monte dei Paschi di Siena c’era la Deiulemar; gli armatori della Deiulemar di concerto con la CARIFE Cassa di Risparmio di Ferrara volevano creare la Banca del Sud; e alla Banca popolare di Torre del Greco, il piccolo istituto della città del crac Deiulemar, oggi c’è l’ex numero 1 di CariChieti”.

“Qui c’è un popolo che ne ha subite troppe e ricorda chi non ha mosso un dito e chi invece in questi 5 anni, come il sottoscritto e tutto il M5S, ha utilizzato ogni sua forza per scalfire il potere dei colletti bianchi che diventano ricchi con le rovine altrui”, conclude il parlamentare grillino.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono