Palomba e Speranza mettono da parte i contrasti e indicano Anita Sala per la Giunta, espulso Gaglione

Ritorna il sereno all’interno di Italia dei Valori. Giuseppe Speranza e Giovanni Palomba fanno rientrare la crisi e danno il via libera alla sostituzione di Elpidio Capasso – nominato assessore “istituzionale” e pro tempore dal sindaco Borriello per far fronte alla spaccatura interna – con Anita Sala, segretario cittadino dei “dipietristi”.

“A seguito dell’espulsione dal partito del consigliere comunale Felice Gaglione, fedelissimo di Donato Capone, consigliere provinciale di IdV, è stato necessario un momento di riflessione e di chiarificazione interno all’innovativo progetto politico che tanti consensi elettorali ha dato al nostro partito. In contemporanea – si legge nel comunicato di Idv – è sopravvenuta la prima seduta del consiglio comunale del 23 luglio 2007, per cui non fu possibile dare vita alla costituzione del gruppo consiliare del partito. Dopo l’intervenuta, opportuna, chiarificazione, il segretario regionale sen. Nello Formisano, il sindaco Ciro Borriello, il segretario provinciale ed assessore avv. Elpidio Capasso, la segretaria cittadina Anita Sala ed i consiglieri comunali Giovanni Palomba e Giuseppe Speranza, all’unanimità esprimono il loro consenso all’azione politica del partito ed oggi, più che mai, sono fortemente determinati a proseguire nell’azione di rilancio dell’originario progetto teso solo ed esclusivamente a risolvere i gravi problemi della nostra città. A seguito di tanto – così continua la missiva già vagliata dalla sede romana del partito di Di Pietro – , l’assessore avv. Elpidio Capasso, ritenendo esaurita la sua funzione di garante dell’unità del partito, rassegnerà le proprie dimissioni da assessore per favorire rapidamente l’integrazione naturale della giunta città. I presenti – e firmatari del comuinicato, ossia Nello Formisano, Ciro Borriello, Giovanni Palomba, Giuseppe Speranza – ringraziano calorosamente l’avv. Elpidio Capasso per la funzione delicata svolta e per dare impulso immediato all’azione politica, unanimemente indicano nella persona di Anita Sala la loro espressione a ricoprire il ruolo di assessore comunale di IdV”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono