Il 14 ottobre si terranno le votazioni primarie

Presentata ieri presso l’Hotel Marad la lista dei nomi che si contenderanno la guida del neonato PD, (partito democratico). La speranza infatti è che dall’unione di più forze quali partiti del centro sinistra come i DS e La Margherita, si possa creare un unico punto di riferimento. Presenti all’incontro tenutosi a Torre del Greco: il consigliere regionale Pasquale Sommese della Margherita, ed Antonio Amato, capogruppo regionale dei DS, i quali hanno espresso forte determinazione e fiducia nel portare avanti questo progetto, e naturalmente hanno presenziato anche altri rappresentanti politici locali. Progetto che ripone particolarmente fiducia nelle figure femminili nonché nei giovani, ed infatti capolista regionale della lista Veltroni-Iannuzzi sarà Velia Matarrese già segretaria cittadina della Margherita, mentre per quanto concerne la lista nazionale ci sarà Pina Orpello dei DS, due presenze che sono già da tempo attive nell’ambito politico. Un altro forte segnale dell’importanze della presenza femminile all’interno del PD, è proprio l’alternanza di uomini e donne nelle liste, e l’alto numero di capolista donne. Le votazioni primarie che decreteranno il leder alla guida del PD si terranno il 14 ottobre, si voterà dalle ore 7 alle 22, e la novità sarà che potranno esprimere la loro preferenza anche i giovani dai 16 ai 18 anni: per questi infatti basterà presentarsi ai seggi stabiliti muntiti della sola carta d’identità. Mentre per i restanti, la modalità di voto è classica, occorre portare con se la scheda elettorale, poi si dovrà esprimere la propria preferenza sia per l’assemblea costituente nazionale, che per quella regionale. A questo proposito non mancano nomi già noti a livello locale nella lista presentata ieri: Cuciniello, Donandio, Di Donna questi alcuni dei “nostri” politici presenti in lista. Non resta quindi che augurarsi la massima affluenza ai seggi, che sarà sicuramente un ottimo segnale d’inizio per il PD.
P.R.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono