Luigi Gallo M5STorre del Greco – “ Poteva essere una pietra tombale sulla peggiore politica degli ultimi 10 anni della mia città. Invece ancora una volta personaggi che buttano fango sulla nostra città vengono salvati dalla prescrizione “ – scrive in un post su Facebook Luigi Gallo Presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati sulla prescrizione riconosciuta all’ex sindaco di Torre del Greco Ciro Borriello accusato di falso e abuso di ufficio .

“Con il M5S al governo questa storia è finita – continua Gallo – la prescrizione non si attiverà dopo la condanna in primo grado, figuriamoci per una condanna di secondo grado. E’ una cosa che avevo promesso anche a tutti i truffati della Deiulemar. I cittadini chiedono giustizia e pene certe. Con lo SpazzaCorrotti dal 2020 avremo la riforma della prescrizione e i cittadini potranno tirare un sospiro di sollievo perchè con il DASPO debelleremo gli illeciti nella pubblica amministrazione e in tutti i comuni d’Italia.” conclude Gallo.

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono