Giunta regionale al rinnovo

(a) Torre del Greco – La legge elettorale in vigore prevede l’elezione diretta del Presidente della Giunta regionale. Le elezioni del Presidente della Giunta regionale saranno contestuali a quelle del Consiglio regionale. L’elettore riceverà una sola scheda elettorale relativa alla scelta del Presidente e del Consiglio. Per votare il Presidente sarà sufficiente contrassegnare il nome del candidato prescelto oppure uno dei simboli che rappresentano la lista regionale cui è collegato il suddetto candidato. Per votare i consiglieri invece, l’elettore dovrà contrassegnare il simbolo della lista regionale prescelta. Novità assoluta della legge elettorale è la possibilità di votare due consiglieri, di esprimere cioè una doppia preferenza, ma in tal caso una dovrà riguardare un uomo, l’altra una donna. Sarà ammesso il voto disgiunto, ovvero sarà possibile votare il candidato Presidente e nel contempo esprimere la propria preferenza per una lista regionale che non appoggia il candidato.

Maria Iovine
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 3 marzo 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono