Torre del Greco – A seguito del commissariamento del comune di Torre del Greco il sottoscritto ex consigliere comunale del movimento 5 stelle dichiara quanto segue:

Abbiamo la possibilità di chiudere un’epoca.
La retorica del fare a tutti i costi va soppiantata con la concretezza del fare le cose per bene nel rispetto delle regole e delle persone . Si riparte dai cittadini onesti con la passione del bene comune senza contatti e/o legami con i vecchi politici. A Torre del Greco siamo in una fase molto delicata del rapporto tra cittadini ed istituzioni; quanto accaduto diffonde una immagine che non lascia scampo ai giovani, ad uno sviluppo sano della società, ad una democrazia reale e viva . In questi anni siamo stati gli unici in consiglio comunale a seguire con coerenza i principi di partecipazione trasparenza e legalità. Ora speriamo che diventino un faro per tutti i cittadini onesti ed attivi. Insieme costruiremo una città nella quale convenga essere onesti .
A settembre apriremo in città un laboratorio di democrazia diretta e chiameremo a raccolta esperti di ogni settore per disegnare un nuovo volto a questa città.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono