Portici – Taglio del nastro a Portici per la Biobanca All’Izsm nell’ambito di ‘Fattorie didattiche aperte’. L’iniziativa rientra nella piu’ ampia kermesse ‘Tutta n’ata storia’, evento dedicato a Portici e ai suoi luoghi di tradizione, arte, cultura, scienza e storia realizzata in sinergia con il Dipartimento di Agraria dell’università’ degli Studi di Napoli Federico II e con il Museo Ferroviario di Pietrarsa e con il patrocinio di Ministero dell’Istruzione, Università’ e della Ricerca, Ministero dei Beni e Attività’ Culturali, Regione Campania, Ritta’ Metropolitana di Napoli, Comuni di Ercolano e di Portici. La Biobanca, uno di punti di forza dell’Izsm, e’ stata inaugurata stamattina alla presenza del governatore della Campania, Vincenzo De Luca. L’inaugurazione e’ stata preceduta da interventi sul palco.

A prendere la parola sono stati il direttore del Dipartimento di Agraria Matteo Lorito, il prorettore della ‘Federico II’ Arturo De Vivo, il direttore generale dell’Istituto dei tumori Pascale Attilio Bianchi, la direttrice dell’ufficio scolastico regionale della Campania Luisa Franzese e il governatore della Campania Vincenzo De Luca. “L’agroalimentare- ha detto il presidente della Regione – e’ davvero una grande carta del futuro. In genere si guarda all’agroalimentare e all’agricoltura come a un settore economico residuale. Non e’ cosi'”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono