Torre del Greco – Il 10 giugno saranno 7 i candidati a sindaco che si sfideranno per conquistare la poltrona più prestigiosa di Palazzo Baronale.

Luigi Mele si presenta ai nastri di partenza supportato da 6 liste (Noi con l’Italia, DC-Libertas, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Mele Sindaco e Pri).

Valerio Ciavolino, invece è spinto da 4 liste (Gente di mare, Vento Nuovo, Torre Civica e Ciavolino Sindaco).

5 le liste a supporto di Romina Stilo (Stilo Sindaco, Azione Torre, Forza Torre, Movimento Animalista e Movimento Torrese).

Giovanni Palomba presenta al suo seguito 7 liste (L259, Il Cittadino, Ci Vuole Coraggio, Dai, Insieme per la Città, La Svolta e Movimento Popolare Torrese).

Nello Formisano ha dalla sua parte 4 liste (Rinascita Torrese, Moderati per Torre, Cuore Torrese e LeU).

Il Movimento 5 Stelle schiera Luigi Sanguigno come candidato sindaco.

Casapound punta sul segretario regionale Ferdinando Raiola per conquistare Palazzo Baronale.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono