Torre del Greco – “Quando c’è il minimo dubbio, ritornare alle urne è la migliore risposta ai cittadini”: sono queste le parole del consigliere comunale Ciro Piccirillo, presente alle urne nelle fila della lista civica “La Svolta” con Palomba sindaco, pubblicate sulla sua pagina Facebook lo scorso 1 luglio.

Parole forti, quelle dell’appartenente alla maggioranza, che lasciano spazio a molti dubbi, considerate – anche e soprattutto – il forte dato di astensione registrato e la delicata inchiesta che è nelle mani della Procura di Torre Annunziata che è al lavoro per fare luce su una presunta compravendita di voti che sarebbe avvenuta durante la tornata elettorale di giugno. “Si respira – precisa Piccirillo poi nel commenti al post – clima di insoddisfazione e sfiducia dei nostri cittadini”.

Un altro riferimento, poi, alla credibilità: “è l’unica vittoria”, precisa ancora e continua “La ripresa del paese è quello che ci auspichiamo tutti, ma quest’ultima pone le proprie radici sulla fiducia che i cittadini esprimono nelle loro istituzioni”: Non trascura, poi, nel dialogo con gli utenti online anche il riferimento alla politica di maggioranza alla quale appartiene: “Non è una questione politica – spiega Piccirillo – perché c’e la massima coesione e collaborazione tra le forze che hanno vinto le elezioni, a mio avviso prima di insediarsi bisogna chiarire i punti oscuri di questa campagna elettorale”. Un augurio, quest’ultimo, finora palesato soltanto dallo stesso Piccirillo che darebbe, ad ogni modo, un forte segnale alla città ed ai cittadini.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono