l’11 novembre alle 19 nell’Auditorium di Palazzo Vallelonga, presso la Banca di Credito Popolare di Torre del Greco

Il prossimo venerdì 11 novembre alle ore 19, nell’Auditorium di Palazzo Vallelonga, presso la Banca di Credito Popolare di Torre del Greco, sarà presentato il libro di Roberto De Simone “Son Sei Sorelle-Rituali e canti della tradizione in Campania”, Squi[Libri] editore. L’evento, a cura dell’Associazione Amici delle Arti “Lucio Beffi”, vedrà gli interventi di Raffaele De Maio, presidente dell’Associazione, di Giuseppe Mazza, presidente della Banca di Credito Popolare, dell’antropololgo Paolo Apolito, dell’Università degli studi Roma Tre, e del giornalista Mimmo Liguoro, che avrà il ruolo di moderatore. Ma, naturalmente, il protagonista sarà Roberto De Simone, grande ricercatore e compositore (oltre che scrittore, musicologo, regista teatrale), autore di un eccezionale documento sulle tradizioni popolari della Campania, un volume di oltre 350 pagine che, con il complemento di sette CD allegati, documenta di un mondo prezioso ma che rischia di essere dimenticato, senza l’impegno e la passione di cultori attenti come De Simone. Il ricercatore ed autore, con un’efficace metafora, parla di un "infarto culturale" del mondo popolare, la cui cultura è stata spesso ingiustamente considerata “sottocultura”, contrassegno dei poveri e degli emarginati. Testi in originale ed adattamenti in italiano, voci, canti e musiche per un totale di quasi 9 ore di registrazioni, un’analisi accurata che documenta la ricchezza di quell’universo perduto : questo è ciò che è racchiuso nell’opera che verrà presentata venerdì nella nostra città.
Marika Galloro

 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 9 novembre 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono