Il Sindaco: L’iniziativa esalta e consente costruttivo confronto""

Torre del Greco – Lunedì 12 maggio a Palazzo Baronale la raccolta espositiva più interessante del Progetto incoming, relativa al settore orafo. Il progetto prevede Azioni di Animazione, Informazione e Promozione verso gli imprenditori del comparto Orafo campano. L’istituzione desk: Il Pit Polo Orafo Campano intende contribuire alla realizzazione di "un sistema integrato di sviluppo locale" che unisca in una visione complessiva le imprese del comparto ed i loro consorzi maggiormente rappresentativi operanti sul territorio e prevede, un’attività di informazione e promozione a contatto diretto con le imprese del settore da parte di figure professionali specifiche – Animatori Locali – che opereranno attraverso cinque desk di imminente apertura. Le postazioni a breve saranno attive presso l’Eurosportello di Napoli ed i Consorzi: Antico Borgo Orefici, Il Tarì, Oromare e Vulcano Prom.Art. Le azioni saranno finalizzate alla rilevazione dei fabbisogni degli imprenditori in materia di internazionalizzane, diffondere i servizi offerti dalla rete Sprint Campania, per poi sostenere le azioni delle PMI sia verso mercati esteri tradizionali che verso quelli emergenti come Russia, Cina ed India. Le attività progettuali mirano, inoltre, a preparare ed a supportare la realizzazione del progetto Missione Russia – incoming di buyers e giornalisti russi. Le azioni saranno sviluppate tenendo presente che le aziende del comparto hanno comunque già delle esperienze pregresse in materia di internazionalizzazione che vanno, quindi, valorizzate e potenziate. l’evento intende rafforzare il grado di competitività e di apertura del comparto, creare un efficace network relazionale soprattutto nei mercati nuovi; perfezionare le tecniche di presenza all’estero delle imprese del settore attraverso moduli seminariali specialistici di approfondimento e workshop di orientamento all’internazionalizzazione. Desk presso i Consorzi: Oromare – Vulcano Prom.Art – Antico Borgo Orefici – Il Tarì.
Compiacimento da parte del sindaco Ciro Borriello: "Esprimo la mia soddisfazione nel vedere nell’intera giornata di lunedì 12 maggio a Palazzo Baronale la raccolta espositiva più interessante del Progetto incoming, relativa al settore orafo. Una iniziativa che di sicuro esalta e consente un confronto tra la produzione oreficeria, gioielleria ed argenteria campana, in particolare quella torrese, con l’imprenditoria estera, nello specifico con la Russia. In questa ottica, auspico una felice e proficua attività sinergica sotto il profilo imprenditoriale a tutte le aziende partecipanti, con la possibilità di vedere presto anche su Torre del Greco una ripresa forte unitamente alla realizzazione di una rete, con l’ausilio di una maggiore attenzione delle diverse istituzioni, soprattutto dalla Regione, Provincia, Camera di Commercio, Consorzi ed Enti locali”. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono