Torre del Greco – Omaggio alla città: è quello che ospiteranno, a partire da domani – sabato 20 maggio – e per una settimana – i locali dell’ex Palestra Gil, dove è in programma la mostra di alcune delle più belle opere pittoriche realizzate dal maestro Antonio Solvino. La mostra gode del patrocinio dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello, grazie all’interessamento dell’assessore agli Eventi, Angela Laguda: “Si tratta – spiega l’assessore Laguda – di un’importante iniziativa, che mette in vetrina uno degli artisti più poliedrici della nostra città. L’esposizione pittorica promossa da Solvino, in particolare, è un autentico atto di amore verso Torre del Greco, proponendo alcune delle straordinarie opere venute fuori da decenni di impareggiabile attività”.
Non a caso, nel commento alla mostra scritto dall’ex capo ufficio stampa del Comune, Giuseppe Sbarra, si legge come quella in programma da domani (inaugurazione fissata alle ore 17) “non vuole essere una mostra antologica ma solo l’omaggio sincero alla città che gli ha dato i natali. Una raccolta di opere pittoriche che copre circa 40 anni dell’affascinante percorso artistico di Antonio Solvino, straordinario cantore, novello Omero”.
“La sua pittura – scrive ancora Sbarra – lascia emergere senza alcuna invadenza un bagaglio culturale di sicuro livello, in cui si fondono passato e presente, suggestioni e realtà”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono