Napoli – La visita guidata, organizzata dalla Cooperativa Sire, riguarderà Palazzo Zevallosdi Stigliano, oggi proprietà di Banca Intesa Sanpaoloe sede museale di una galleria ricca di capolavori.

Costruito per volontà di Giovanni Zevallos nei primi decenni del Seicento, esso rappresenta infatti non solo una fondamentale opera di architettura seicentesca, una parte della storia della città, ma anche un importante scrigno di ricchezze.  La visita darà soprattutto l’occasione di approfondire la mostraDa De Nittis a Gemito.

I napoletani a Parigi negli anni dell’impressionismo, a cura di Luisa Martorelli e Fernando Mazzocca. I pittori e gli scultori napoletani presenti a Parigi nella seconda metà dell’Ottocento, fisicamente o attraverso le opere inviate ai Salon e alle Esposizioni Universali, sono stati più numerosi di quelli provenienti da qualsiasi altra parte d’Italia. La mostra ripercorre lo sviluppo della pittura napoletana alla luce di questo fenomeno che ha interessato i generi più amati di quel tempo, il paesaggio, le marine, la veduta urbana e soprattutto la cosiddetta “pittura della vita moderna”, di cui gli Impressionisti e Giuseppe De Nittis sono stati i maggiori interpreti. Oltre ad artisti come Palizzi, Morelli, Toma, presenti in mostra, una intera sezione è dedicata allo scultore Vincenzo Gemito di cui vengono esposti numerosi ritratti e, grazie a un prestito eccezionale dal Museo Nazionale del Bargello, il grande “Pescatore”, presentato all’Esposizione Universale del 1878.

PROGRAMMA Domenica 17 Dicembre

10:00 – Raduno partecipanti all’ingresso di Palazzo Zevallos, via Toledo n. 185 –  Napoli

registrazione dei partecipanti e versamento quota agli operatori Sire Coop

12:00 – Fine della visita guidata

 

CONTRIBUTO ORGANIZZATIVO: € 10,00 (Incluso biglietto di ingresso)

Soci Siti Reali: € 9,00esibire la tessera socio valida per l’anno in corso

 

N.B. La PRENOTAZIONEÈ OBBLIGATORIA via mail o telefono (fino ad esaurimento posti). Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. Si prega di prenotare entro il giorno precedente così da consentirci il raggiungimento del numero minimo partecipanti.

 

Info e prenotazioni: 392/2863436 – cultura@sirecoop.it – www.sirecoop.it-




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono