Torresi in trasferta

Si è svolto domenica 29 maggio sera a Nola, nella chiesa dei Santi Apostoli, il concerto per soli coro e orchestra dello Jubilate Deo, diretto dal Maestro Giuseppe Polese. La compagine corale di Torre del Greco ha eseguito i seguenti brani: Inno d’italia (G. Mameli – M. Novaro), Preludio "Traviata" (G. Verdi), Mi chiamano Mimì “Boheme” (G. Puccini) , Mattinata (R. Leoncavallo), Tace il labbro "Vedova allegra" (F. Lehar), Intermezzo "Cavalleria Rusticana" (P. Mascagni), Coro dei mattadori (Traviata" G. Verd)i, ‘A vucchella (F.P. Tosti), “O mio babbino caro " (Gianni Schicchi G. Puccini), Brindisi "Traviata" (G. Verdi), ‘Na voce, ‘na chitarra e…. (C.A. Rossi), O’ paese d’o sole (Bovio-D’Annibale), Inno alla gioia (L. van Beethoven), Marechiare (F.P. Tosti), I te vurria vasà (E. Di Capua), Torna a Surriento (E. De Curtis), Va pensiero "Nabucco" (G. Verdi), Nessun dorma "Turandot" (G. Puccini). E’ stata ben nota a tutti l’ eccezionalità dell’evento, tanto da invogliare molti soci e sostenitori a raggiungere Nola per assistere al concerto. Il pubblico non ha nascosto il proprio compiacimento per la bellezza timbrica del coro e la puntuale preparazione tecnica dei suoi componenti.
M.C.Izzo
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola l’1 giugno 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono