In occasione della Giornata Mondiale contro la pena di morte, il gruppo “232 – Comuni Vesuviani” di Amnesty International, in collaborazione con l’associazione culturale Amaci e il patrocinio del Comune di Torre Annunziata ha organizzato un dibattito sul tema in programma sabato 10 alle 18 e 30 presso la sede dell’Amaci in via M. Morrone 15 a Torre Annunziata.

La giornata mondiale contro la pena di morte è organizzata tutti gli anni il 10 Ottobre dalla Wold coalition against death penalty, una coalizione internazionale fondata a maggio del 2002, di cui fanno parte circa 96 organizzazioni per i diritti umani, tra cui Amnesty International. Tema di quest’anno l’esecuzione di minorenni.

Promuovere dibattiti e/o discussioni sulla pena di morte rientra appunto tra gli obiettivi della giornata mondiale. Dopo una breve introduzione dei volontari di Amnesty sull’associazione, riflettori puntati sul tema della serata con la presentazione di documenti, sull’esecuzione dei minorenni e la posizione di Amnesty.

Un momento di confronto e discussione su un tema delicato e quanto mai attuale. Seguirà poi il dibattito e la proiezione di alcune scene del film “Dead man walking”. Non mancherà la lettura di testi classici sul tema (Beccaria,Dostoevskij, etc..) .Nel corso della serata verrà proposta una petizione riguardante l’esecuzione di minorenni e i quattro paesi che ancora adottano tale pratica (Arabia Saudita, Yemen, Iran, Sudan).




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono