Cultura ed eventi

Ricordare il poeta Giacomo Leopardi e comunicare quanto sia ancora attuale la sua personalità. Con questo intento, il giardino di Villa delle Ginestre, il 23 settembre scorso, ha fatto da location al premio La Ginestra 2011, giunto quest’anno alla VI edizione.
Il premio La Ginestra è stato assegnato, in quella occasione, al regista napoletano Mario Martone che, con la messa in scena delle Operette morali, ha offerto una rappresentazione elegante e coinvolgente dei temi cruciali del mondo leopardiano ed ha mostrato, con forza drammaturgica e con intelligenza, come Leopardi sia ancora un nostro indispensabile contemporaneo.
Il premio è stato assegnato anche quest’anno, a giudizio del Comitato Scientifico presieduto da Massimo Marrelli, Rettore dell’Università Federico II, a personalità che con i loro studi e contributi si sono distinte nell’analisi e nell’approfondimento della poesia del poeta di Recanati. Ideato dal Rotary Club di Torre del Greco, l’evento è stato promosso ed organizzato in collaborazione con l’Ente per le Ville Vesuviane, l’Università degli Studi di Napoli Federico II e il Conservatorio di Napoli San Pietro a Majella. Infine, in occasione del Premio “La Ginestra”, è stata allestita anche la mostra pittorica di Ciro Adrian Ciavolino dal titolo “Gli ultimi canti”.
Vincenzo Civitillo
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 28 settembre 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono