Liliana De Curtis all’evento che si terrà domenica alle 19

Torre del Greco – Liliana De Curtis nella città del corallo per rendere omaggio al grande Totò. L’evento è previsto per domenica alle 19 presso la terrazza del Circolo Nautico di Portosalvo, zona porto.
“Siamo particolarmente onorati di avere a Torre del Greco la signora De Curtis per ricordare uno dei più grandi attori di tutti i tempi, il grandissimo Totò. Una serata all’insegna della cultura, della poesia e della buona musica, nonché della saggistica. Si presenterà infatti il volume “L’espressione triste che fa ridere. Totò e Monicelli, Edizioni Graus, a cura di Adriana Settuario. Un libro che ha già riscosso numerosi apprezzamenti dalla critica nazionale ed internazionale”. Così Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco. “All’incontro, per conoscere da vicino, in una sorta di primissimo piano, il principe della risata, interverranno il critico Francesco Saverio Torrese e Angelo Ciaravolo, consigliere nazionale dell’Ordine dei giornalisti, con la partecipazione del cantante chitarrista Pino De Maio che eseguirà le più celebri melodie napoletane, tra cui l’immancabile Malafemmina”. “Solo brevemente desidero anticipare – conclude il Sindaco – che il suggestivo saggio della Settuario considera dettagliatamente sette film diretti da Mario Moniceli: Totò cerca casa, Guardie e ladri, Totò e i re di Roma, Totò e le donne, Totò e Carolina, I soliti ignoti e Risate di gioia. In particolare il libro analizza il percorso narrativo di questi film mettendo a fuoco le scene fondamentali e confrontando le sequenze montate con le sceneggiature originali. Un felice percorso filologico delle pellicole che svela un backeground assolutamente sconosciuto. Oltre alle interviste a registi e sceneggiatori, sono riconsiderate le dure recensioni dell’epoca. Emerge un dettagliato ritratto a più sfaccettature sia dello straordinario attore che del proficuo rapporto con il regista Monicelli, che ha sempre difeso e profondamente amato Totò. Di sicuro un eccezionale appuntamento da non mancare di cui questa Amministrazione è particolarmente orgogliosa”.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono