Valle dell’Orso fino al 4 settembre

(a) Torre del Greco – Anche nel comune corallino è partita la rassegna cinematografica. Dopo San Sebastiano al Vesuvio e Portici, anche i torresi potranno godersi le proiezioni dei film che nell’ultimo anno hanno popolato e sale cinematografiche. Quest’anno ad ospitare la rassegna è l’acqua fan “Valle dell’Orso”, una novità rispetto agli anni scorsi, quando le proiezioni venivano effettuate negli ex Molini Marzoli. Un programma ricco quello proposto al pubblico che si concluderà il 4 settembre. Il via all’iniziativa del cinema all’aperto è arrivato dall’Amministrazione comunale, che ha anche comprato 2500 biglietti da distribuire alle associazioni cittadine e alle categorie meno abbienti, per una spesa totale di 7500 euro. Ma è giallo sul prezzo del biglietto. Nella delibera di giunta e nel manifesto dell’Amministrazione comunale affisso per le strade cittadine, è sottolineato che per i cittadini torresi il costo del biglietto è di 3 euro, mentre per i ragazzi fino a tredici anni, il costo scende a 1,80 euro. Sul sito ufficiale della Valle dell’Orso, invece, è indicato che il prezzo del biglietto tutti i sabato e le domeniche, e nei giorni dal 6 al 21 agosto è di 5 euro, mentre per tutti gli altri giorni il biglietto costerà 4 euro. Poca trasparenza che potrebbe disorientare i cittadini. Infatti, il privilegio di pagare il biglietto 3 euro è riservato solo ai cittadini torresi. Al momento dell’acquisto del biglietto, bisogna esibire un documento di riconoscimento che certifichi la residenza nel comune corallino, altrimenti il costo del biglietto lievita. Il tutto non è specificato sul sito. Una furbata?
Andrea Scala
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 27 luglio 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono