Due serate dedicate al cibo di strada. Specialità torresi e vini vesuviani tra punti di ristoro, musica e performance artistiche. Street food, concerti, arte e teatro. Tutto questo è “La Piazzetta dei Sapori” la rassegna in programma per il 27 e 28 settembre a Torre del Greco. L’appuntamento è in Largo Santissimo dalle ore 18:00 fino a tarda serata.
Forchetta-Sapori-Aroma-CiboL’evento è stato organizzato dall’ASCOM di Torre del Greco con il contributo della Comtur (azienda speciale della Camera di Commercio di Napoli) e la collaborazione dell’Assocoral, della Lega Navale e dell’Amministrazione Comunale.
“Visto l’esito favorevole della prima edizione della Sugar Fest che si è svolta a gennaio – ha dichiarato Giulio Esposito, presidente dell’ASCOM – abbiamo ritenuto doveroso proporre un altro evento, questa volta accendendo i riflettori, e quindi l’attenzione di tutti, su un quartiere storico di Torre del Greco, una location bellissima, purtroppo spesso bistrattata e abbandonata all’incuria”.
“L’altra mission dell’evento – continua Esposito – è la valorizzazione dell’eccellenza torrese in tutte le sue declinazioni, perciò abbiamo diviso la piazzetta in quattro zone, ognuna delle quali sarà dedicata ad uno dei capisaldi dell’economia torrese, ovvero la lavorazione del corallo, l’enogastronomia, la florovivaistica e il settore marittimo”. Il meglio degli artigiani della ristorazione torrese, e non solo, si riunirà per la prima volta in piazzetta per far degustare il cibo di strada della tradizione napoletana, sempre in versione molto “street” ma con un tocco very gourmet e soprattutto low cost.
Il P.A.T. (Polo Artistico Torrese) animerà le due serate con mostre fotografiche e proiezioni, incursioni teatrali in costume nei vicoli e nei luoghi caratteristici della piazzetta, laboratori per i più piccoli improntati sull’arte del riciclo, estemporanee di writers e posteggia tradizionale (a cura della P.A.T. Ensemble).
L’Arci Pesca cucinerà deliziosi manicaretti, naturalmente a base di pesce. Il Gruppo Lem allestirà per l’occasione un punto di raccolta degli oli esausti e in diversi momenti delle due serate svolgerà dei divertenti laboratori sulla trasformazione dei sottoprodotti ai quali potranno partecipare grandi e piccini. Sarà inoltre possibile visitare l’Ipogeo delle Anime (presso la Chiesa del SS. Sacramento e San Michele Arcangelo) fino a tarda serata. Dal palco allestito in Largo Santissimo saliranno le note degli intrattenimenti musicali di gruppi live a corroborare l’atmosfera di festa.
Ecco il programma degli eventi musicali che intratterranno il pubblico tra uno street food e l’altro:
Sabato 27 settembre, ore 21: Luna Janara in concerto
Domenica 28 settembre, ore 21: Marcello Colasurdo in concerto (a cura de “La Bazzarra”)
Inoltre ogni pomeriggio la chef Olimpia Lombardo terrà un laboratorio dedicato a chi desidera scoprire il mondo del gusto, dei sapori e dei colori autentici. L’ingresso all’evento “La Piazzetta dei Sapori” è gratuito.
Per info: www.ascomtdg.it

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono