Cuma – Domenica 16 settembre. Siete tutti invitati a partecipare alla visita guidata al Parco Archeologico dell’antica Cuma, la prima colonia greca di Occidente fondata nella seconda metà dell’VIII secolo a.C.

Nel Novecento gli scavi si sono concentrati soprattutto sull’acropoli, dove sono visitabili i due grandi templi testimoni della fase greca, trasformati in chiese nel Medioevo: sulla terrazza più bassa il tempio di Apollo, sottoposto ad un rifacimento romano in età augustea, di cui restano un monumento a sedile e una cisterna forse pertinente ad una fontana monumentale di età ellenistica; e, sulla cima più alta dell’acropoli, il secondo tempio, detto di Giove.

Nel sito si trova l’Antro della Sibilla, il monumento più celebre di Cuma, città che era considerata in età romana un luogo sacro, il poeta Virgilio aveva descritto come avvenuta qui la profezia della Sibilla ad Enea. Da Cuma si facevano derivare i Libri Sibillini, contenenti le profezie che i più alti magistrati dello stato romano consultavano nei giorni più difficili della repubblica; e ancora da qui si facevano venire, obbedendo ad antichi rituali, le sacerdotesse del culto di Demetra-Cerere. Visibili dall’acropoli sono anche i resti della “città bassa”, con i Templi italici del Foro ed i grandiosi ruderi di un edificio termale detto “Masseria del Gigante”; inoltre, l’anfiteatro di recente riportato alla luce, nonché l’ “Arco Felice”, impiantato sul valico che fu aperto nel monte Grillo, confine orientale della città antica, per il passaggio della antica via Domitiana.

Programma

10:30 – Raduno partecipanti presso l’ingresso degli Scavi di Cuma, Via Monte di Cuma 3, località Cuma, BACOLI – registrazione dei partecipanti e versamento quota agli operatori Sire Coop;

12:30 – Fine della visita guidata

Contributo organizzativo: euro 7,00
soci Siti Reali e convenzionati: euro 6,00 esibire tessera socio valida per l’anno in corso
biglietto d’ingresso al sito escluso (euro 4,00)

N.B.PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA via mail o telefono
Tramite mail inviare nome, cognome, numero di cellulare e numero di prenotanti. La visita si effettuerà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Si prega quindi di prenotare entro il giorno precedente la visita.

 

INFO E PRENOTAZIONI 3922863436 ‐ cultura@sirecoop.it –www.sirecoop.it

 

Cultura Eventi



Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono