Torre del Greco – Il Circolo Culturale "La Giostra", sito in Via dei Naviganti, ha ospitato un convegno di approfondimento relativo ad alcuni quesiti del prossimo referendum, che interessano i tg e le prime pagine dei giornali nazionali in questi giorni.
L’Incontro è stato promosso dalla CGIL torrese, e ha visto la partecipazione di numerosi cittadini che dalle 17.30 in poi si sono riversati all’interno della sala allestita appositamente per l’occasione.
I temi trattati sono stati quelli relativi ai quesito sull’acqua pubblica e sul nucleare. "Siamo consapevoli del fatto che i cittadini torresi debbano essere esaurientemente informati circa questioni di così grande importanza", ha dichiarato Luca chiusel, segretario della Camera Generale del Lavoro di Torre del Greco e tra i promotori del convegno.
Tra gli ospiti anche Lanfranco Polverino, segretario della FILCTEM, branca della CGIL che raccoglie i lavoratori del settore energia. "Il sindacato ha preso decisa posizione per i referendum, invitando cittadini e associati a votare si – ha affermato Polverino – al fine di evitare la privatizzazione dell’acqua pubblica e la costruzione di centrali atomiche sul territorio nazionale".

Carmine Apice




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono