LA PROPOSTA

Torre del Greco – Sono tanti gli incidenti che si verificano sul territorio cittadino, e spesso la colpa di questi episodi viene addebitata agli automobilisti o ai centauri mentre invece la causa è legata ai disagi della strada e alla scarsa o inadeguata segnaletica posta lungo le curve e le vie pericolose.
Via Panoramica, in quella parte che è di competenza del Comune di Torre del Greco, ne è un chiaro esempio: nel suo tratto finale, infatti, vi è un bivio lungo il quale sono presenti molti segnali stradali rifrangenti che dovrebbero indicare la presenza della curva ma che spesso, poiché mal riposti, confondono il conducente del veicolo. Ad aggravare poi la situazione vi è un fattore importante: la quasi inesistente illuminazione della strada. Quel poco di luminosità, infatti, è dovuta alle insegne dei locali, ristoranti e pub situati lungo la via. Proprio di recente si è verificato un incidente di questo tipo: un’automobile si è schiantata contro un muro in quel bivio a causa della scarsa luminosità e della incomprensibilità della segnaletica.
Il problema illuminazione in quella via pericolosa non è, tuttavia, di rapida soluzione perché la strada attraversa nella sua lunghezza diversi Comuni vesuviani che non si sono attivati per risolvere i disagi. Noi de La Torre pensiamo che basta poco per evitare gli incidenti in via Panoramica: si dovrebbero installare pochi ma efficaci segnali luminosi, al posto di quelli rifrangenti che non fanno altro che infastidire la vista dei conducenti, in modo da rendere la pericolosità della strada più visibile e la curva meno affollata da segnali, a questo punto, inutili!
Vincenzo Longobardi
Articolo già pubblicato su La Torre 1905 cartaceo – <font face=Arial">Anno CIII n° 07 – mercoledì 9 aprile 2008</font>"




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono