Attività & tradizione

(a) Torre del Greco – Dopo due edizioni cancellate della Festa dei Quattro Altari, l’Amministrazione comunale ha creato una fondazione che si occuperà esclusivamente della Festa del Corpus Domini. I primi componenti dell’ente sono i rappresentanti del presbiterio torrese, che si occuperanno di tutelare il senso religioso della festa. Vi parteciperanno anche comitati di quartiere, istituzioni politiche, delegazioni del terzo settore, associazioni no profit, giovani studenti e volontari. Dalla preparazione della festa alla predisposizione del programma degli eventi, passando per gli orari delle celebrazioni religiose, il soggetto dei tappeti votivi e il tema degli Altari: da quest’anno sarà proprio la fondazione a decidere come e quando festeggiare il Corpus domini. Una Festa che torna al suo senso originale, ovvero quello eucaristico.
Mc. Izzo
 
Articolo già pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 27 ottobre 2010




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono