Parcheggi, Porzio dice la sua

(a) Torre del Greco – Blu, gialle o bianche, il colore non è un problema. Le strisce della discordia mettono in allerta anche il Partito Democratico. “È doveroso un approfondimento – ammette Lorenzo Porzio, capogruppo dei democratici – per capire se effettivamente sussiste un problema di legalità. Il nostro impegno è quello di portare al tavolo della settima commissione consiliare (commissione trasparenza n.d.r.) Andrea Formisano, comandante della Polizia Municipale, per avere delucidazioni sulla presunta illegittimità delle strisce che delimitano le aree di sosta all’interno della carreggiata”. Poi, il primo partito d’opposizione passa all’attacco: “Più in generale – rilancia Porzio – il problema si ricollega alla scarsa disponibilità di parcheggi sul territorio. Una questione che si protrae da anni, ma per la cui risoluzione questa amministrazione non ha fatto assolutamente nulla. Anzi, sino ad ora la realizzazione di box auto e di aree di sosta è stata possibile solo grazie all’iniziativa dei privati”.
niar
 
Articolo pubblicato sull’edizione cartacea in edicola il 6 aprile 2011




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono