Le indagini della PM faranno luce sulla vicenda

Torre del Greco – Lunedì 4 ottobre, nel tardo pomeriggio, sono stati avvertiti degli spari presso la zona di viale Castelluccio. Diversi i bossoli ritrovati dalla Polizia Giudiziaria del commissariato di Torre del Greco lungo i vasoli del tratto di strada suddetto. Le esposizioni degli esercenti della zona riportano di un rumore forte e breve che ha destato l’impressione dei passanti e dei residenti senza dar loro tempo di rendersi conto dell’accaduto. Fortunatamente nessuna persona è stata coinvolta in quello che si presume essere l’ennesimo attentato camorristico e I’ennesimo caso di cronaca giudiziaria nel napoletano. I proiettili hanno strisciato alcune automobili parcheggiate su uno dei due lati della carreggiata arrecando ragguardevoli danni alle stesse. Si escludono, quindi, le vie del furto a mano armata o della mera bravata tra ragazzi. Non si è a conoscenza delle esatte modalità d’azione degli incriminati, se questi agissero a mezzo di un motociclo coperti in volto da casco integrale o di un’autovettura. Le indagini, portate avanti dagli agenti della PM, coperte ad oggi da segreto istruttorio, faranno luce sulla vicenda.

Simone Ascione




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono