Gli agenti di polizia lo hanno beccato mentre spacciava dall’interno di una Smart in una zona al confine tra Torre Annunziata e Torre del Greco. Ma l’uomo, vistosi scoperto, ha iniziato una disperata fuga alla guida dell’automobile. Alla fine, però, i poliziotti hanno avuto la meglio e lo hanno arrestato al termine di un rocambolesco inseguimento. È accaduto ieri pomeriggio, quando gli agenti della polizia di Stato del commissariato Torre Annunziata hanno arrestato il 46enne pluriprcgiudicato di Torre del Greco, Ciro Accardo, in quanto ritenuto responsabile dei reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso dai poliziotti mentre spacciava dall’interno di una Smart di colore bianco a piazzale Leopardi di Torre del Greco, zona vicina al confine con Tpolizia-auto-retroorre Annunziata. Dopo un rocambolesco inseguimento lungo la Strada Statale 18, gli agenti lo hanno raggiunto e bloccato. Contemporaneamente hanno anche bloccato l’acquirente con ancora nelle tasche la sostanza appena acquistata, della marijuana. Poco dopo è stata quindi perquisita l’abitazione di Accardo dove sono stati rinvenuti altri 50 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione. Accardo è stato quindi arrestato e condotto presso il suo domicilio in attesa del giudizio.

 

 




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono