Il sindaco: Al momento la Polizia Municipale ha altre priorità""

Sopraffatti dal lavoro i Vigili Urbani – sotto direttiva del sindaco Borriello – negano la richiesta avanzata dal consigliere di Italiani nel Mondo Vincenzo Maida, di poter disporre di un’auto di servizio per sorvegliare via Litoranea nel periodo più caotico dell’estate. Una proposta che, se all’inizio aveva ricevuto il placet anche dal comandante dei Vigili, è stata invece a distanza di poche ore bocciata, in quanto come al solito si presenta il problema dell’esiguità di personale a disposizione della Polizia Municipale. Una opposizione partita dal sindaco Borriello che a quanto pare non è stata però “digerita” da Maida, che non ha accolto con serenità le ragioni poste dal primo cittadino in seguito al rifiuto della sua proposta. Le motivazioni sono abbastanza palesi: l’emergenza incendi, e le altre problematiche legate ai rifiuti stanno già richiedendo uno sforzo da parte delle varie forze dell’ordine per poter prestare servizio in maniera costante, al momento quindi le priorità sono senza dubbio queste. Resta ora da vedere se questa discordia fra il consigliere Maida ed il sindaco Borriello rimarrà un episodio isolato, o avrà degli strascichi nelle prossime vicende politiche.
P.R.  




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono