Napoli – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato Oussama Refas, algerino di 23 anni, responsabile dei reati di rapina aggravata, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.

Stanotte in via Alessandro Poerio gli attenti poliziotti hanno notato un gruppo di persone inseguire il giovane che poco prima, armato di forbici, si era avvicinato ad un tassista rapinandogli il proprio tablet.

Nel corso della fuga il 23enne è scivolato. I poliziotti lo hanno raggiunto e sono riusciti a bloccarlo, recuperando sia il tablet, che è stato restituito alla vittima, che le forbici utilizzate per la rapina avvenuta nella stazione taxi di via A. Poerio.

Stamane l’algerino, irregolare sul territorio senza fissa dimora, è in attesa del giudizio direttissimo.




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono