Il supermercato è stato rapinato due volte a distanza di pochi mesi

Torre del Greco – Rapina a mano armata nella serata di sabato 6 febbraio ai danni del supermercato DìperDì (ex Supersconto) del gruppo Carrefour Italia in via Nazionale, 520. Intorno alle ore 19:30, due soggetti, pistole in pugno e volto completamente coperto da caschi integrali, hanno fatto incursione all’interno del grande magazzino ed intimato ad alcune commesse di rastrellare in fretta l’incasso. In pochi palpiti la paura dei presenti è svanita insieme alla refurtiva e ai malviventi, naturalmente. I ladri s’erano presi cura di lasciare un’auto lungo la strada principale ben oltre lo spazio adibito ai clienti del supermarket e, soprattutto, alla barra a livello automatica che ne seleziona l’ingresso. Di corsa hanno percorso le poche decine di metri che li distanziavano dall’auto in attesa, il cui guidatore faceva da palo nei pressi dell’entrata. Non si è ancora a conoscenza dell’ammontare del furto; si crede che i ladri si siano “arrischiati” a colpire in un giorno e in un orario tanto affollato proprio in considerazione di un più ingente risultato. Ѐ la seconda volta a distanza di pochi mesi che il supermercato in questione è soggetto a rapine, ambedue, ad oggi, senza il nome di un solo colpevole: ancora un’incognita e un pericolo per i residenti di Santa Maria La Bruna.

Simone Ascione




Sostenere La Torre
(o fare una semplice donazione)
è diventato più facile:
Scegli il tuo Abbonamento

Dai voce a ciò che gli altri non dicono